Login


 Territorio ex USL 6 Livorno

Gioco d’azzardo, dal 1° gennaio l’obbligo di segnalare i rischi

LIVORNO, 21 dicembre 2012 – Dal 1° gennaio 2013, tutti i gestori di sale da gioco e di esercizi in cui vi sia offerta di giochi pubblici, o anche di scommesse, avranno l’obbligo di esporre ben visibile materiale informativo sul gioco d’azzardo.

Lo prevede il decreto-legge cosiddetto Balduzzi, convertito in legge l’8 novembre 2012, che obbliga i gestori a “esporre, all’ingresso e all’interno dei locali, il materiale informativo predisposto dalle aziende sanitarie locali, diretto a evidenziare i rischi correlati al gioco e a segnalare la presenza sul territorio di servizi di assistenza pubblici e del privato sociale dedicati alla cura e al reinserimento sociale delle persone con patologie correlate al gioco d’azzardo patologico (GAP)”.


L’Azienda USL 6 di Livorno, come richiesto dalla Regione Toscana, ha “personalizzato” il materiale informativo predisposto dall’Assessorato al diritto alla salute mettendo a disposizione la locandina (clicca qui per scaricarla) da esporre al pubblico che contiene, oltre al logo dell’Azienda, anche i recapiti telefonici del servizio Informazioni (numero verde 800.03.08.08) per eventuali indicazioni sui servizi di cura.


Nella locandina, si spiega che il gioco d’azzardo patologico è un disturbo del comportamento che rientra nell’area delle cosiddette “dipendenze senza sostanze”; che può sembrare innocuo, ma in realtà può provocare una pericolosa dipendenza in tutte le fasce di età. “Il giocatore patologico – spiega il volantino – sviluppa un legame sempre più forte con il gioco, trascura la famiglia, gli impegni lavorativi e la vita sociale. Aumenta progressivamente la frequenza delle giocate, il tempo passato a giocare e la somma spesa nel tentativo di recuperare le perdite, nella speranza di rifarsi”. Il rischio è quello di spendere sempre più denaro e trascorrere sempre più tempo a giocare, pensando di poter controllare la propria voglia ma senza riuscirci, diventando irritabili quando non si gioca, mentendo a familiari e amici, giungendo a commettere atti illeciti per procurarsi denaro.

 

Scarica qui la locandina.

Allegati:
Scarica questo file (12_12_21_LOCANDINA_GAP.pdf)Locandina Gioco d'Azzardo Patologico[ ]62 Kb21/12/2012

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.Ulteriori Informazioni.

Accetto i cookie da questo sito.