Login


 Territorio ex USL 6 Livorno

"Divieto di Fumo" in USL6

Con la Determinazione del Commissario n. 22 del 22/09/2015 è stato approvato il nuovo Regolamento che disciplina le modalità attuative, nell’Azienda USL 6 di Livorno, della normativa nazionale e regionale in materia di divieto di fumo, con la finalità di garantire il diritto alla salute ed alla protezione contro i rischi correlati al fumo degli operatori che svolgono la loro attività in Azienda, nonché dei pazienti e degli utenti che accedono alle strutture sanitarie.

In particolare, il Regolamento disciplina il divieto di fumare, anche mediante sigarette elettroniche, all’interno dei locali di proprietà dell’Azienda USL 6 di Livorno, o comunque utilizzati dalla medesima per le proprie finalità istituzionali, nonché sui mezzi di trasporto aziendali.

ATTENZIONE!!! Sono entrate in vigore dal 2 febbraio 2016, le nuove misure contenute nel Decreto legislativo n. 6 del 12 gennaio 2016, il cosiddetto “Decreto antifumo”, in applicazione della Direttiva europea 2014/40/UE.

Tra le novità introdotte dal nuovo decreto (art. 24) vi è il divieto di fumare in tutte le pertinenze esterne (ingressi, cortili, terrazze, ecc.) delle strutture ospedaliere nonché nelle pertinenze esterne dei singoli reparti pediatrici, ginecologici, di ostetricia e neonatologia.

In attuazione di tale disposizione sono in fase di rimozione tutti i posacenere collocati all’esterno delle suddette strutture. Si ricorda che è tassativamente vietato gettare i mozziconi di sigaretta per terra. Le violazioni alle nuove disposizioni saranno oggetto di sanzione, come previsto dalle normative attualmente in vigore.

Scarica la Lettera del DG Prot. 26186/2016 “Comunicazione nuove norma in materia di divieto di fumo”


LUOGHI INTERESSATI AL DIVIETO. In particolare è vietato fumare:
- in tutti i locali nei quali l’Azienda eroga le proprie prestazioni di natura socio-sanitaria, tecnica ed amministrativa, siano essi di proprietà dell’Azienda o dalla stessa utilizzati a qualsiasi altro titolo (comodato, locazione, etc.);
- a bordo di tutti i mezzi e autoveicoli dell’Azienda (ambulanze, macchine di servizio, ecc.) o comunque utilizzati per conto dell’Azienda;
- presso tutte le aree aperte, di proprietà o pertinenza dell’Azienda, immediatamente limitrofe agli accessi ed ai percorsi sanitari, compresi: strade e cortili interni, giardini, balconi, terrazzi e scale antincendio.

A CHI SI APPLICA. Il Regolamento si applica nei confronti di tutti coloro che frequentano a qualsiasi titolo i locali dell’Azienda Sanitaria USL 6 di Livorno, come, ad esempio, i dipendenti aziendali, i pazienti, i visitatori e tutti quei soggetti che a vario titolo prestano le loro attività per l’Azienda (collaboratori a contratto, liberi professionisti, fornitori, volontari, studenti, specializzandi, tirocinanti e figure similari).

SPAZI CONSENTITI. Per effetto del divieto di fumo, all’interno dell’Azienda non sono previsti spazi riservati ai fumatori eccetto, per ragioni terapeutico-relazionali, nei locali a norma posti uno all’interno del reparto di Psichiatria presso il PO di Livorno (decimo padiglione) e l’altro nel distretto socio sanitario denominato “Basaglia”, meglio specificati nell’Allegato A del Regolamento, sottoscritto dal Vicecommissario. Detti locali sono adibiti a zona fumo limitatamente ed esclusivamente per particolari tipologie di pazienti presenti in regime di ricovero, nel rispetto, comunque, dei diritti dei pazienti e del personale rispetto ai rischi ed alle conseguenze del fumo passivo, compreso quello di c.d. di terza mano (fumo che impregna i vestiti).

L’Azienda si riserva di aggiornare, sulla base del monitoraggio dell’applicazione del Regolamento, le aree da riservare a fumatori, o di prevedere restrizioni sulla base delle valutazioni del Gruppo di lavoro aziendale per la strategia di endgame del tabacco, istituito con Determinazione del Direttore Generale n. 88 del 06/02/2015.

Gli spazi esenti dal divieto, come sopra individuati, devono essere attrezzati secondo quanto previsto in materia dalla normativa sul divieto di fumo (DPCM 23/12/2003 – Legge n. 3/2013) e sulla Sicurezza dei Luoghi di Lavoro (D. Lgs. n. 81/2008).


Scarica la Determinazione del Commissario n. 22 del 22/09/2015

Scarica il Regolamento Divieto Di Fumare nell’Azienda ASL 6 di Livorno

Scarica Allegato A “Locali nei quali è consentito fumare”

Scarica Allegato B “Modello Cartello VIETATO FUMARE”

Scarica Allegato C “Modello verbale di contestazione”

Allegati:
Scarica questo file (AllegatoA_SalaFumatori.doc)AllegatoA_SalaFumatori.doc[ ]284 Kb12/10/2015
Scarica questo file (AllegatoB_Cartello.doc)AllegatoB_Cartello.doc[ ]39 Kb12/10/2015
Scarica questo file (AllegatoC_Verbale.doc)AllegatoC_Verbale.doc[ ]37 Kb12/10/2015
Scarica questo file (DetComm_22_2015.pdf)DetComm_22_2015.pdf[ ]3155 Kb12/10/2015
Scarica questo file (DLgs_6_2016.pdf)DLgs_6_2016.pdf[ ]416 Kb23/02/2016
Scarica questo file (Lettera_DG_Prot_26186_2016_antifumo.pdf)Lettera_DG_Prot_26186_2016_antifumo.pdf[ ]344 Kb23/02/2016
Scarica questo file (Regolamento_DIVIETO_FUMO.pdf)Regolamento_DIVIETO_FUMO.pdf[ ]1123 Kb12/10/2015

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.Ulteriori Informazioni.

Accetto i cookie da questo sito.