Login


 Territorio ex USL 6 Livorno

CONFERENZA DEI SERVIZI AZIENDA USL6 DI LIVORNO

Come previsto dalla normativa nazionale e regionale (L.R. n. 40/2005 e s.m.i., art. 16) l'Azienda USL 6 di Livorno e' tenuta ad organizzare la Conferenza dei Servizi.

La Conferenza dei Servizi e' il piu' importante momento di comunicazione istituzionale dell'Azienda USL ed e' convocata dal Direttore Generale dell'AUSL d'intesa con le conferenze aziendali dei Sindaci; essa e' volta a "verificare il grado di raggiungimento degli obiettivi fissati dalla programmazione aziendale, il rispetto degli impegni assunti con la carta dei servizi e definire gli interventi utili per il loro miglioramento" (art. 16). Il Direttore Generale "rende noti i dati relativi all'andamento dei servizi ed al grado di raggiungimento degli standard con particolare riferimento allo svolgimento delle attivita' di tutela degli utenti. Alla conferenza dei servizi partecipano i rappresentanti delle associazioni che hanno stipulato i protocolli di intesa" (ibidem).

__________________________________________________

CONFERENZA DEI SERVIZI 2015

conferenza servizi banner1

Venerdì 18 dicembre dalle ore 8.30 alle 14, nell'Auditorium Area della Ricerca del CNR di Pisa, si svolgerà la Conferenza dei Servizi unificata delle Aziende USL 1, 2, 5, 6 e 12 che, secondo quanto previsto dalla legislazione regionale, confluiranno a partire dal 1° gennaio 2016 nell'Azienda Toscana Nord Ovest.

La Conferenza dei Servizi sarà quindi l'occasione per fare un bilancio dei risultati raggiunti da ciascuna delle Aziende USL, identificare punti di forza e criticità e cominciare a condividere quelle che saranno le linee portanti di una programmazione comune per gli anni a venire.

Dopo il saluto del Commissario per la programmazione di area vasta, Edoardo Majno, sono previsti gli interventi del Commissario delle Aziende area vasta Nord Ovest, Maria Teresa De Lauretis, e dei Vice Commissari delle cinque realtà territoriali.

Seguiranno le relazioni dei Coordinatori dei Comitati di Partecipazione delle attuali cinque Aziende sanitarie territoriali ed uno spazio dedicato alla trasparenza, a cura dei referenti aziendali su tale tematica.

Intorno alle 11.15 è poi programmata una tavola rotonda con la partecipazione dei Presidenti delle Conferenze dei Sindaci dei cinque territori.

Dopo la discussione, sono previste le conclusioni della giornata da parte dell'Assessore regionale al Diritto alla salute, al welfare e all'integrazione socio-sanitaria Stefania Saccardi.
 
Il Commissario
Maria Teresa De Lauretis


Scarica il Programma della giornata

cartina asl toscana newPer rendere possibile una partecipazione consapevole di tutti gli attori interessati, su questa sezione dei siti internet aziendali, sono disponibili i seguenti documenti:

Sintesi della Performance di ciascuna Azienda per l'anno 2014 (tratta dalla pubblicazione del Bersaglio MeS, ovvero il sistema di indicatori a confronto che la Scuola S.Anna rende disponibili da anni sulla qualita' delle prestazioni fornite), per avere un quadro dei principali punti di forza e criticità delle singole Aziende

Relazioni di pubblica tutela delle Aziende Sanitarie di Area Vasta anno 2015 tratte dal documento redatto dagli uffici della Regione Toscana e che raccoglie i dati di tutte le Aziende toscane riguardanti l'informazione e la tutela degli utenti.

Sintesi del nuovo assetto organizzativo del sistema sanitario regionale (materiale messo a disposizione dagli uffici dell'Assessore al Diritto alla salute, al welfare ed all'integrazione socio sanitaria Stefania Saccardi), ove vengono illustrate le linee guida della nuova legislazione e dei nuovi indirizzi regionali in materia di sanità.

Modifiche alla legge regionale 24 febbraio 2005 n. 40 (Disciplina del Servizio sanitario regionale) ed alla legge regionale 4 febbraio 2008, n. 3 (Istituzione e organizzazione dell'Istituto per lo studio e la prevenzione oncologica (ISPO). Gestione liquidatoria del Centro per lo Studio e prevenzione oncologica CSPO) per il riordino dell'assetto istituzionale e organizzativo del sistema sanitario regionale

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.Ulteriori Informazioni.

Accetto i cookie da questo sito.